Italia bella mostrati gentile
(tradizionale toscano)

Italia bella mostrati gentile
ed i figli tuoi non li abbandonare
sennò vanno tutti ni’ Brasile
e ’un si ricordon più di ritornare

ancora qua ci sarebbe da lavora’
senza andar in America a emigra’

il secolo presente qui ci lascia.
il Millenovecento s’avvicina
la fame ciàn dipinto sulla faccia
e pe’ guari’ non c’è la medicina

ogni po’ noi si sente dire: vo
là dov’è la raccolta del caffè

’un ci rimane più che preti e frati,
monicche di convento e cappuccini
e certi commercianti disperati
di tasse non conoscano confini

verrà un dì che anche loro dovran parti’
là dov’è la raccolta del caffè

ragazze che cercavano marito
vedan partire il loro fidanzato
vedan partire il loro fidanzato
e loro restan qui co’ i’ sor curato

verrà un dì che anche loro dovran parti’
là dov’è la raccolta del caffè

le case restan tutte spigionate,
l’affittuari perdano l’affitto,
e i topi fanno lunghe passeggiate,
vivan tranquilli con tutti i diritti.

verrà un dì che anche loro dovran parti’
là dov’è la raccolta del caffè

Tutte le canzoni

Questo sito usa i biscotti, possibilmente inzuppati nel vinsanto. Suvvia, accetta i cookies e continua a navigare senza pensieri. (Cosa tocca fare nella vita...) maggiori informazioni

Questo sito usa i biscotti, possibilmente inzuppati nel vinsanto. Suvvia, accetta i cookies e continua a navigare senza pensieri. (Cosa tocca fare nella vita...)

Chiudi